Radicondoli

Nella parte bassa della Val d’Elsa si erge Radicondoli. Antica rocca eretta già nel X secolo e contesa dai senesi tra il 1200 e il 1500 per l’importanza strategica che avevano i castelli di Radicandoli e Belforte.

Il paesaggio caratteristico delle colline metallifere rende affascinante e suggestivo il territorio per l’alternanza di diversi "habitat": dalle querce che circondano i paesi, alle valli dei fiumi Cecina e Feccia, fino ai paesaggi surreali dei soffioni del Larderello. Negli ultimi anni è stata potenziato l’uso delle acque termali.

Oggi Radicondoli è all’avanguardia per le cure di malattie cutanee e respiratorie con la stazione idrotermale delle Galleraie.

DA VEDERE

  • La cinta muraria e Porta Olla, unica rimasta dell’originale impianto medioevale
  • La Chiesa del Crocifisso anticamente dedicata a San Giovanni Battista con all’interno opere di Loi Piccolomini
  • Nella Collegiata o Chiesa di S.S.Simone e Giuda, edificata alla fine del 1500, si trovano numerose opere sacre dell’arte cinquecentesca e della scuola senese. Infine Palazzo Berlinghieri, il Monastero de Santa Caterina, il Convento di San Francesco dell’Osservanza

I SOFFIONI

I soffioni boraciferi sono emissioni di vapore acqueo e gas contenenti acido borico ed altre sostanze che si sprigionano dal terreno in modo naturale attraverso spaccature o attraverso perforazioni artificiali nel terreno.

Le emissioni possono raggiungere una temperatura di 130°-160° con una pressione tra 4-14 atmosfere. Altri fenomeni associati sono:

  • le "putizze", terreno privo di vegetazione a causa dell’elevata temperatura del sottosuolo e di soffioni non incanalati detti bulicami o fumacchi
  • le "fumarole", emissioni naturali di gas e vapori da fessure nel terreno

BELFORTE

Poco distante da Radicondoli c’è Belforte, piccolo è antichissimo borgo che conserva tutte le carateristiche del paese medioevale, la calma ed i silenzi dominano l'atmosfera. Le sue vicende storiche sono legate agli avvenimenti di questa parte della provincia senese ed alla guerra fra Siena e Firenze che colpì queste terre fino al 1500.