Agriturismi Maremma • Giardini di Varrone

Il podere Varrone (primo '900) è citato nella letteratura specializzata come tipica costruzione rurale dell'epoca.

La ristrutturazione ha rispettato i pregi architettonici. Esso è ubicato in un'ampia zona verdeggiante immersa nel silenzio della Maremma e piacevolmente ventilata. Intorno al casale si estendono 22 ettari a vigne, oliveti, grano e girasoli.
L'azienda agrituristica, Giardini di Varrone, è stata realizzata da Lea Monetti, conosciuta internazionalmente come pittrice e scultrice. Lei ha creato un'oasi di bellezza e tranquillità dove gli ospiti del casalepossono trovare il massimo confort.
Il casale, dimora del conduttore, offre ulteriore possibilità di sistemazione. Ospita oltre la reception, cantina, lavanderia e stireria, a disposizione degli ospiti. Nell'ex aia, trasformata in parco verde, si trova un salotto all'aperto, recinto con pergolati e barbecue, dove è possibile rinfrescarsi a una cascatella artificiale (in via di esecuzione).
Prospiciente il parco, è stato realizzato un grande salone con caminetto, angolo lettura, e una fornita biblioteca.

Disponibile a Giardini di Varrone

  • Angolo cottura
  • Riscaldamento

Alloggi Giardini di Varrone

Il casale è composto da due nuclei abitativi: la ex stalla e il granaio sono quattro deliziosi appartamenti: Aia, Portico, Gelsomini, Belvedere, dotati di soggiorno, angolo cottura, camera matrimoniale e bagno.
Tutti hanno ingresso e riscaldamento indipendente, giardino arredato e riservato. Tutti gli appartamenti si affacciano su un fronte diverso del casale e questo consente una privacy che, insieme all'arredamento curato con gusto ed eleganza, aiutano il relax anche agli ospiti più esigenti. A disposizione degli ospiti noleggio di mountain bike.

Come raggiungere Giardini di Varrone

Da Roma:
uscita dalla superstrada Siena - Roselle, proseguire direzione Siena e uscire a Ruderi di Roselle (cartello giallo), convergere sempre a destra per immettersi sulla provinciale Strada dello Sbirro, girare nel primo ponticino a sinistra (dopo circa 300m), proseguire diritti fino al cancello dell'Agriturismo (primo rosa sulla destra).

Dalla Firenze-Siena:
sulla statale 223 uscire a Ruderi di Roselle, convergere a destra sulla Strada dello Sbirro e dopo 300m, il primo ponticino a sinistra. Diritti fino al cancello della villa rosa sulla destra (800m).

Dalla Pisa-Livorno:
superstrada uscita Siena Roselle, proseguire direzione Siena e uscire a Ruderi di Roselle, convergere sempre a destra fino a imboccare la provinciale Strada dello Sbirro, dopo 300m il primo ponticino a sinistra e diritti fino all'agriturismo (primo casale rosa a destra).

Vedi più Agriturismi in: